Il Medico Risponde

16 lug 2017

Di Raffaele Salvione

SEMPRE GIOVANE

La riscoperta dell’ acqua.
Il modo di mantenere la pelle sempre giovane è idratarla.

Come fare a mantenere giovane il viso? Semplice… idratare la pelle. Un obiettivo facile da raggiungere oggi con i nuovi cosmetici-spugna.

idratazione

La regola principale per mantenere giovane il viso è l’ idratazione. Tutti i cosmetici viso e corpo di oggi hanno un solo obiettivo: garantire alla pelle una buona riserva d’ acqua. Le ultime ricerche dimostrano, infatti, che è inutile accanirsi contro rughe, macchie, pori dilatati e altri segni dell’età se non c’è sufficiente idratazione della pelle. Solo quando questa è ottimale la pelle ha un film idrolipidico integro, efficiente nel difenderla da stress, inquinamento, raggi UV ed è pronta ad accogliere i principi attivi dei cosmetici. Non è cosa facile da realizzare, perché non è semplice trattenere acqua negli strati più profondi con una crema, ma le nuove formule dei cosmetici moderni sono molto efficaci. Il corpo umano di un adulto è costituito per il sessanta per cento di acqua. Quello di un neonato per l’ottanta per cento.

viso

A/O e O/A

Più del 70% delle donne occidentali soffre di disidratazione cutanea.

Come già detto in nostri precedenti articoli è questa la sigla da cercare su una buona crema, che si venda al supermercato o in farmacia. Acqua in Olio: hanno maggior resistenza al sudore e all’acqua di mare e/o doccia; sono emulsioni a fase continua lipofila e le più recenti sono acqua in silicone a elevata gradevolezza applicativa.
Olio in Acqua: sono le più diffuse emulsioni a fase continua acquosa; sono gradevoli, ma resistono meno a bagni e sudore e richiedono la presenza di maggiori quantità di conservanti per evitare contaminazioni microbiche.
Un cosmetico che lavori su questi due fronti è perfettamente in grado di mantenere la pelle fresca e distesa per tutto il giorno evitando rughe e segni di stanchezza.

crema protettiva

Questo, però, può non bastare. Ci sono momenti in cui l’ epidermide ha più sete del solito: per esempio se si lavora in ufficio con aria condizionata o dopo un’ overdose di sole. La soluzione, in questo caso, sempre per tornare ad una perfetta idratazione, sono le acque termali, da vaporizzare sul viso anche sopra il trucco. Sono arricchite di vitamine e aiutano la barriera idrolipidica cutanea a mantenersi integra.

crema idratante

Acido Ialuronico… la spugna

Verso i 40 anni la percentuale di collagene cutaneo diminuisce di circa il 10% ogni 5 anni. Molto dipende dalle condizioni cliniche generali dell’organismo. E’ questo il momento per aumentare l’ idratazione della pelle. Un grammo di acido ialuronico è in grado di legare ben 6 litri di acqua. E’ il principale ingrediente antiaridità delle creme. Quello che si trova nei cosmetici è di sintesi, anallergico e biocompatibile e funziona come una vera e propria spugna. Può agire a livello superficiale e in profondità. Molto utilizzato è anche l’ olio di cocco, ricco di sostanze antiossidanti. Ultimo arrivato è il fungo asiatico Tremella: il suo estratto agisce come l’acido ialuronico ma le particelle più piccole che lo compongono assicurano una penetrazione maggiore.

dieta

La frutta

Ormai lo sanno proprio tutti: per prevenire la disidratazione della pelle e mantenerne un aspetto compatto è necessario bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno. Dose che può raddoppiare in caso di variazioni climatiche e di pazienti più avanti con l’ età. Un’ azione fondamentale la ha una corretta alimentazione, possibilmente prescritta dal Medico in base alle caratteristiche del nostro corpo. Una dieta antiaging deve essere ricca di frutta e verdura. Scegli quella a km 0, oltre a favorire l’ economia locale, hai la garanzia di prodotti che hanno viaggiato poco, quindi hanno perso poco dei loro nutrienti e soprattutto non sono stati trattati con conservanti. Un consiglio: per due giorni a settimana mangia brodo di carne. Brodo vero, come quello che faceva la nonna, che le giovani signorine future mogli non sanno fare!!! E’ ricco di peptidi che servono per la sintesi del collagene.

Per qualsiasi dubbio sull’idratazione della pelle evita il “fai da te” ma chiedi sempre consiglio al tuo Medico.

Attenti sempre alla scadenza dei prodotti!!!

scadenza

Buona estate…

Per informazioni scarica la nostra app android

Condividi!
    RSS Ai sensi della Legge 7 marzo 2001 n.62, il presente sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto verra' aggiornato senza alcuna periodicita'. Non e' finanziato con fondi di Enti, Istituzioni e/o Privati. E' sostenuto nella compilazione dei testi in modo volontaristico, gratuito e popolare da chiunque, non costa nulla, (eccetto quanto dovuto per il dominio, a totale carico del responsabile del sito stesso), e non produce effetti economici per se o per terzi. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale. La maggior parte delle immagini qui inserite sono tratte dai fatti di cui chi scrive e' testimone; se qualche immagine violasse i diritti d'autore, comunicatelo e sara' immediatamente rimossa.