Il Barile Raschiato

23 gen 2018

Di Vittorio Venditti
(Collaborazione), Di Marco Frosali E Mario Ricca

Siamo Davvero In Campagna Elettorale!

Detto ieri di quanto di mortificante accade a Gambatesa, come ogni martedì che si rispetti, oggi torniamo a sguazzare nella fanga mondiale per trarne quel minimo giovamento, derivante dall’aver vista in faccia la vergogna più nera.

Il cavallo di rincorsa è di lusso:
Gb, modello di Louis Vuitton uccide a coltellate un collega di 25 anni: arrestato insieme a un amico.
Commento di Marco:
“Modello…da non seguire”!
Commento mio:
Assassinio di classe!

Democratica

22 gen 2018

Della Redazione Di Democratica

n. 108 lunedì 22 gennaio 2018
“Aver parlato di razza bianca mi ha portato fama e consenso”
(Attilio Fontana, candidato della destra alla Regione Lombardia)

L’EDITORIALE /1

COMPACT: Sembra Un Progetto Per La Monnezza!

22 gen 2018

Di Vittorio Venditti
(Foto), Presa Da Internet Da Vittorio Venditti

Lo E’?

quella, del 25 maggio 2014

Iniziamo bene anche questa settimana: Sulla scia del suggerimento proposto da Micaela Fanelli qui, una botta di narcisismo di chi ti ho mostrata in foto, l’altra mattina ci ha avvertiti di quanto mi permetto di riportarti di seguito per esteso per poi esprimere un breve ragionamento in tema.

“Pubblicata il 20/01/2018

Raccolta Differenziata: L’Europa Prende Tempo, L’Italia Si Siede E Il Molise Si Sdraia Al Sole

21 gen 2018

Di Claudia Mistichelli

Il “tutore” dell’Italia, il Parlamento europeo, decide per tutti, puntando sul riciclo delle materie plastiche e sul futuro dell’Europa; peccato che il tutto è rimandato al 2030.
Intanto, mentre l’Italia attende più di 10 anni gli ordini dall’Europa sul da fare e, stabilire come ridurre ogni tipo di rifiuto o mettere in campo politiche serie di smaltimento, la Cina, da gennaio 2018, ha chiuso i porti all’arrivo di materiale plastico dall’occidente.
Perché è tanto difficile mettere in campo delle azioni immediate contro il consumo smodato di plastica?
Forse, perché attorno a questo commercio, ruotano interessi economici altissimi. Infatti, il Governo italiano, preferisce tassarci, con la scusa del sacchetto biodegradabile, (a Campobasso non sappiamo dove buttarlo, visto che non c’è raccolta differenziata) mentre la maggior parte dei prodotti venduti sono super-imballati in plastica e carta, di ogni tipo e genere.

Il Medico Risponde

21 gen 2018

Di Raffaele Salvione

LA RINOTRACHEITE FELINA: Cosa Fare?

Occhietti sporchi, naso che cola, starnuti… Se il tuo gatto mostra questi sintomi può essere rinotracheite felina

Cos’è? E’ una malattia infettiva contagiosa dovuta all’Herpes virus felino tipo 1.

la malattia

I sintomi

La malattia si manifesta con naso gocciolante, starnuti, occhi rossi e lacrimosi, ulcere in bocca o alla cornea, diarrea, stanchezza e febbre. Questi sintomi si vedono spesso in gattini nati in libertà che contraggono la malattia direttamente dalla mamma, prima di nascere. Se non si interviene rapidamente i gattini potrebbero diventare ciechi e morire. Essendo una malattia virale, si trasmette facilmente con le secrezioni.

RSS Ai sensi della Legge 7 marzo 2001 n.62, il presente sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto verra' aggiornato senza alcuna periodicita'. Non e' finanziato con fondi di Enti, Istituzioni e/o Privati. E' sostenuto nella compilazione dei testi in modo volontaristico, gratuito e popolare da chiunque, non costa nulla, (eccetto quanto dovuto per il dominio, a totale carico del responsabile del sito stesso), e non produce effetti economici per se o per terzi. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale. La maggior parte delle immagini qui inserite sono tratte dai fatti di cui chi scrive e' testimone; se qualche immagine violasse i diritti d'autore, comunicatelo e sara' immediatamente rimossa.